I primi dentini del bambino: a che età spuntano e come dare sollievo?

I primi dentini del bambino: a che età spuntano e come dare sollievo?

Qui troverai tutto quello che devi sapere sulla dentizione e su come alleviare il dolore al tuo bambino

L'arrivo dei primi dentini è spesso un momento tanto atteso… e anche un po' temuto! Quando finalmente i piccoli incisivi bucano la gengiva, è sempre commovente assistere a questo emozionante primo traguardo del tuo piccino. Ma prima che escano i primi dentini bianchi, la fibrillazione può essere molta, sia per il bambino che per i genitori. La testa è piena di domande: quali denti crescono per primi? Come fai a sapere se il tuo bambino sta mettendo i denti? E come alleviare il dolore? Facciamo il punto in questo articolo in modo che il tuo piccolo ritrovi presto il sorriso... e anche tu!

A che età compaiono i primi dentini?

Il primo dentino di solito compare intorno ai sei mesi, ma questa media è in realtà abbastanza variabile. Alcuni bambini vedranno sbucare il loro primo dentino già a 3 mesi, mentre altri dovranno aspettare più a lungo, a volte fino ai 14 mesi. Capita addirittura, in casi molto rari, che un piccolo dentino sia già presente dalla nascita.

Se tuo figlio non ha ancora i denti da latte a un anno, non farti prendere dal panico, si stanno solo prendendo il loro tempo! Prendi un appuntamento con un dentista pediatrico per assicurarti che tutto vada bene, ma non c'è bisogno di preoccuparsi, poiché ogni bambino si sviluppa al proprio ritmo. C'è anche un fattore genetico: se i tuoi denti o quelli del partner sono comparsi in anticipo o in ritardo, è molto probabile che lo stesso accada per tuo figlio.

In tutto, entro i primi tre anni di vita, il tuo piccolo avrà 20 denti da latte. Detti anche denti primari, vengono poi sostituiti da quelli permanenti tra i 6 e i 12 anni. In età adulta, avrà 32 denti se contiamo i denti del giudizio che non sempre crescono.

L'adozione di una dieta varia ed equilibrata durante la gravidanza (Leggi il nostro articolo: Cosa mangiare in gravidanza? Ecco i consigli per una corretta alimentazione) avrà quindi anche un impatto positivo sul corretto sviluppo dei denti.

Sapevi che anche se i denti da latte non compaiono fino a dopo la nascita, iniziano a formarsi già durante la gravidanza?

In che ordine compaiono i denti da latte?

L'eruzione dei denti da latte di solito si verifica sempre nello stesso ordine. Ci possono essere eccezioni, tuttavia, che si traducono in sorrisi sempre dolci.

  • Tra 6 e 12 mesi: Gli incisivi centrali sono spesso i primi a perforare la gengiva. Prima quelli in basso, poi quelli in alto. Poi vengono gli incisivi laterali inferiori e superiori. Con i suoi otto dentini, il bambino è pronto per tagliare e masticare il cibo, ma solo in piccoli pezzi.

  • Tra 13 e 19 mesi: I quattro premolari compaiono sopra e sotto.

  • Tra 16 e 22 mesi: I canini fanno la loro comparsa sul sorriso del tuo piccolo.

  • Tra i 25 e i 33 mesi: È il turno dei quattro molari secondari. Il tuo piccolo golosone ora è in grado di triturare bene il cibo!

Quali sono i sintomi della dentizione nei bambini?

La dentizione è il momento in cui il dente avanza a poco a poco nella gengiva fino a perforarla. Questa fase, che può essere anche dolorosa, dura in media otto giorni. Il dente non è ancora visibile, ma c'è! Una volta che quest'ultimo è uscito, si parla di eruzione dentale. Il dolore e i sintomi della dentizione variano da bambino a bambino e persino da dente a dente. Alcuni fortunati avranno la fortuna di non sentire nulla. Per altri sarà più complicato, e bisognerà poi avere pazienza per aiutarlo a superare questo passaggio. Alcuni sintomi comuni che possono indicare che il bambino sta mettendo i denti:

Questa saliva in eccesso mantiene la bocca ben idratata e protegge la gengiva. Pulisci regolarmente il viso con un panno pulito per evitare disturbi al mento.

Sono legate all'infiammazione.

Può comparire anche una piccola bolla bluastra, si tratta di una ciste di eruzione che preannuncia l'imminente arrivo di un dente.

Durante la dentizione, il bambino potrebbe avere meno fame a causa delle gengive gonfie e doloranti.

Il tuo piccolo ha difficoltà ad addormentarsi e si sveglia durante la notte.

Questo rossore sulle natiche può essere accompagnato da feci molli.

Masticare oggetti allevia il dolore grazie alla pressione esercitata sulle gengive.

Il tuo piccolo è irritabile e piange senza una ragione apparente. Se hai provato i denti del giudizio, capirai senza dubbio questo cattivo umore legato al dolore!

...che non supera i 38°C. La dentizione non provoca mai la febbre alta. Quindi, se tuo figlio ha la febbre superiore ai 38,5°C, diarrea o qualsiasi altro sintomo, consulta il medico o il pediatra.

Prova subito i pannolini LILLYDOO!

I nostri pannolini sono formulati per pelli sensibili e sono super assorbenti. E le fantasie? Carinissime! Scoprili ora!

Come alleviare il dolore quando sbucano primi dentini?

Sebbene sia una fase del tutto normale nello sviluppo del bambino, la dentizione può essere dolorosa. Fortunatamente, ci sono alcune semplici cose che puoi fare per alleviarlo e aiutarlo a superare questo periodo più facilmente:

Un abbraccio per consolarlo

Non ce n'è mai abbastanza! Il tuo bambino sta soffrendo e non necessariamente comprende questi nuovi dolori. Ha bisogno di sentirsi rassicurato e confortato. Un grande abbraccio tra le braccia dei suoi genitori non può che fargli bene!

Anelli per la dentizione

In commercio ve ne sono di diversi di questi anelli. Per un'efficacia ancora maggiore, mettilo in frigorifero prima di darglielo: il freddo ha un effetto anestetico, che lo calma. Di contro, però, non mettere mai l'anello da dentizione nel congelatore, poiché il troppo freddo potrebbe ferire la bocca del tuo bambino. Scegli un modello approvato che soddisfi gli standard attuali e puliscilo regolarmente con acqua e sapone per prevenire la proliferazione dei batteri.

Un massaggio alle gengive

Massaggialo delicatamente con un dito (molto pulito) o un impacco precedentemente passato sotto l'acqua fredda.

Cibo freddo

Se il tuo bambino ha già iniziato a diversificare la sua dieta, dagli cibi freddi come la passata di verdura o lo yogurt.

Omeopatia

Tra i farmaci omeopatici più famosi possiamo citare la Chamomilla Vulgaris, che lenisce il dolore dentale. Senza rischi per la salute dei bambini, l'efficacia dell'omeopatia è tuttavia contestata da alcuni studi scientifici. Non esitate a chiedere consiglio al vostro pediatra o al vostro medico se volete testare questa soluzione naturale.

Paracetamolo

Se nonostante questi rimedi naturali il tuo bambino ha ancora dolore, puoi somministrargli il paracetamolo previo accordo del tuo medico o pediatra e assicurandoti di rispettare la dose in base al suo peso.

Rimedi da evitare

Alcune tecniche, considerate inefficaci o pericolose, sono sconsigliate:

  • Biscotti per la dentizione: Che possono causare carie a causa del loro alto contenuto di zuccheri.

  • Dargli pezzi di verdura fresca da masticare: Per il rischio di soffocamento.

  • Strofinare le gengive con l'alcol o provare a forarle per far uscire il dente più velocemente: Potrebbe ferire il bambino e portare a infezioni.

  • Gel anestetici: Che possono disturbare il riflesso della deglutizione del bambino.

  • Collanina d'ambra: Oggi è sconsigliata per i suoi potenziali pericoli (strangolamento e soffocamento se una biglia si stacca).

Quando dovresti iniziare a lavare i denti del tuo bambino?

Non appena i primi dentini fanno la loro comparsa! Questo non solo preverrà la carie, ma lo abituerà allo spazzolamento come parte della sua routine quotidiana. Potresti pensare che non sia utile prendersi cura dei denti decidui perché cadranno. Al contrario: il loro ruolo è essenziale per il buon sviluppo del bambino. La loro cura permetterà ai denti permanenti di crescere correttamente. I denti da latte sani sono essenziali anche per masticare correttamente il cibo e adottare una dieta variata.

Per quanto riguarda il dentista, puoi prevedere una visita intorno ad un anno di età per controllare che i suoi denti siano in buona salute.

Ora sei pronta per affrontare l'arrivo dei primi dentini! Con tanto amore, una buona dose di pazienza e pochi semplici gesti, la dentizione del tuo bambino avverrà in tutta tranquillità. Presto potrai scioglierti di gioia davanti al nuovo sorriso del tuo piccolo!

Potrebbero piacerti anche questi articoli

I consigli per fare il bagnetto al tuo bambino Artboard Copy 3 Created with Sketch.

I consigli per fare il bagnetto al tuo bambino

Mamma, papà, è arrivato il momento di fare il bagnetto al vostro piccolo! Che sia il primo (di una lunga serie) o siate ...

  • 4 min
Tu e il tuo bambino
Non dormo più: consigli per i genitori privati del sonno Artboard Copy 3 Created with Sketch.

Non dormo più: consigli per i genitori privati del sonno

Il riposo è fondamentale, come anche la routine per il bambino. “Dormi adesso che poi vedrai…”: è una delle frasi che ...

  • 3 min
Tu e il tuo bambino